Parliamo di Peter Lang, uomo complicato e validissimo chitarrista blues di nicchia

Esistono moltissimi musicisti e artisti di enorme talento, molti di più di quanto possiamo o riusciamo a immaginare. Molti non arrivano nemmeno fino qui, in Italia, e men che meno trovano spazio nella programmazione radiofonica quotidiana, sempre più improntata a una musica usa e getta, che magari dura lo spazio di una stagione e poi viene archiviata per sempre e consegnata all’oblio del tempo e della memoria.

Traducendo per TNT-Audio, scopro artisti di cui non conoscevo nemmeno l’esistenza, e non potrebbe essere altrimenti; come si fa a conoscere tutto e tutti? Pressoché impossibile, direi! Peter Lang, di cui si parla nell’articolo, è un chitarrista blues di grande talento, un personaggio complicato e molto particolare, un artista di nicchia, sicuramente sconosciuto al grande pubblico (e a me), il cui ascolto potrebbe aprire nuovi e interessanti orizzonti musicali.

Vai alla traduzione